Classici e novità sul tema design di primavera


Aria di primavera

La primavera, la più allegra delle stagioni, è infine alle porte, ed è tempo di trasportare un po' del suo ottimismo e della sua freschezza negli interni dove ci siamo nascosti durante questo lungo inverno! Per quanto confortevole ed accogliente l'hygge invernale possa essere, starsene rintanati al caldo troppo a lungo ci avvolge inevitabilmente in un sentimento un po' stantio, che si fa sentire in modo particolare non appena le temperature cominciano a salire.

Come rinfrescare e ravvivare un ambiente dopo il torpore invernale, quindi? Secondo la designer di interni e newyorkese d'adozione Carolina von Humboldt, intervistata di recente da Pamono, il primo passo è fare spazio: togliere di mezzo gli accessori dall'aria stanca, riporre oggetti d'arredamento fuori stagione in cantina. Insomma, guardatevi attorno con occhi nuovi, e liberatevi delle cose che non vi donano più quella scintilla di gioia di cui avete bisogno (#konmari).

Il secondo passo consiste nel prendere in considerazione una tavolozza di colori in grado di amplificare quella luce più forte e brillante che, finalmente, entra dalle finestre - tonalità ispirate dalla natura, quindi, sfumature di bianco, e motivi forti. Non dimenticate inoltre di aggiungere qua e là tocchi di verde, per portare davvero la primavera nei vostri interni; vi abbiamo già dato estensivi consigli su come rinverdire la vostra casa, con esempi pratici per ogni stile. Se siete comunque alla ricerca di idee nuove ed effervescenti, e naturalmente all'ultimissima moda, date un'occhiata a questa selezione di oggetti che, utilizzati anche da molti designer di interni questa stagione, incarnano la bellezza della primavera.

 

Paravento Jungle di Monica Gasperini

Questo paravento Jungle della designer milanese Monica Gasperini è la definizione più pura del termine "lussureggiante", che lo descrive perfettamente. Una vivida foresta pluviale prende vita su un lato, mentre l'altro è specchiato per ridistribuire la finalmente abbondante luce naturale nella stanza. Questo pezzo non è solamente un oggetto in grado di catturare l'attenzione di chiunque entri nella vostra casa, ma vi permetterà inoltre di creare spazi intimi e nascosti in ambienti spaziosi - perfetto dopo le pulizie di primavera!

 

Sedia in faggio con fodera Sanderson floreale di Photoliu

Altrettanto lussureggiante, questa sedia di Photolie cattura la stessa vibe del paravento Jungle ma in modo appena più sottile e discreto. La struttura verde e della forme classiche incornicia alla perfezione la stoffa dai colori abbaglianti che rende la seduta un favoloso oggetto pop - si accoppierà meravigliosamente con piante in vaso, o fiori freschi, e renderà senz'altro gli interni, in qualunque stile, più gioiosi ed originali.

 

Divano Jungle Bôa in vimini di At-Once per Orchid Edition

Lo splendido divano Jungle Bôa di At-Once per Orchid Edition  riunisce in sé tre motivi essenziali del mood primaverile: una stampa allegra, dei colori verdeggianti e luminosi, ed una struttura in bambù per quel tocco bohémien così di classe. Decisamente imperdibile!

 

Tappeto Birds Multi di Tikau e tappeto Japanese Floral di Knots Rugs

I tappeti sono uno dei mezzi migliori per rinfrescare un interno. Arrotolate quelli dall'aria più invernale e stantia, e rimpiazzateli con qualcosa di luminoso e frizzante, in grado di portare un soffio di primavera con loro! Il Birds Multi Rug di Tikau è ottimista e brillante, conservando allo stesso tempo un carattere scandinavo nel motivo, mentre il tappeto Japanese Floral di Knots Rugs  offre un approccio più raffinato e monocromatico al tema della primavera in casa.

 

Tavolino da caffè Blink di Un’common

La speciale luminosità dell'arredamento bianco - tutta quella luce che si riflette per la stanza! - sembra incarnare la freschezza della brezza primaverile dopo il sonno invernale. Esistono migliaia di favolosi design tra cui poter scegliere, tanto classici (come la lussuosa poltrona nr. 1672 vintage di  Fritz Hansen) quanto contemporanei, come questo bellissimo e scintillante tavolino da caffè Blink disegnato dallo studio Un’common; accompagnato da lussureggianti piante verdi, sarà l'accento perfetto nel vostro interno.

 

Classici colorati di Yngve Ekström & Hans Wegner

Un design classico dai colori accesi può essere l'aggiunta perfetta, per un interno di cui si vuole alzare il volume. Personalmente adoriamo questa sedia Circle Mid-Century di Yngve Ekström per Swedese in questa versione verde mela e arancione - un'accoppiata così sbagliata da essere perfetta. Un altro nostro amore sono le poltrone AP16 del leggendario Hans Wegner, disegnate e prodotte negli anni '60, in cui un tocco capriccioso arricchisce l'eleganza classica del modernismo scandinavo.

 

Carta da parati Jardin Crème di Nathalie Lété per Moustache

Ultima ma decisamente non per importanza, la carta da parati Jardin Crème di Nathalie Lété per il marchio culto Moustache, racchiude in sé l'esuberante energia del germogliare primaverile, conservandolo tutto l'anno. Davvero straordinaria!

 

  • Traduzione di

    • Valeria Osti Guerrazzi

      Valeria Osti Guerrazzi

      Nata e cresciuta nella Città eterna, Valeria non è mai riuscita a reprimere il suo (irrazionale) amore per la fredda ma multicolore Berlino, dove si è trasferita non appena uscita dalla Sapienza di Roma, con una tesi su Dostoevskij. Lavora come traduttrice per Pamono, e nel suo tempo libero ama perdersi tanto in un buon libro, quanto nella natura con la sua cagnolina Pepper.

Scopri altri prodotti