Moustache

La galleria e casa di produzione Moustache viene fondata a Parigi nel 2009 da Stéphane Arriubergé e Massimiliano Iorio. Durante l'ultima decade, il marchio si è affermato come voce potente ed unica sulla scena del design internazionale; gli oggetti prodotti da Moustache sono stati inclusi nelle collezioni permanenti del MoMA a New York, del Fonds National d’art Contemporain a Parigi, de Le Musée des Arts Décoratifs a Parigi, del MAKK, del Museo di arte decorative a Colonia, e del Museum für Gestaltung a Zurigo, tra gli altri. Moustache lavora con un piccolo gruppo di designer selezionati per la loro originalità, come Inga Sempé con la sua lampada a sospensione Vapeur; l'artista-designer François Azambourg; il designer sperimentale olandese Bertjan Pot; la vincitrice del Compasso d’Oro nel 2014, Ionna Vautrin; e la talentuosa designer del prodotto, di interni, e di accessori fashion francese Constance Guisset.

L'estetica di Moustache è inesorabilmente contemporanea, ma la casa di produzione non è interessata ai trend; anzi, Moustache preferisce costruire un mondo di design domestici che abbiano una longevità dovuta ad un alto valore culturale e ad una costruzione di massima qualità. Fondata sulla storia dell'arte e sul rispetto delle tecniche artigianali, la filosofia di Moustache combina design e motivi dei giorni nostri; cercando nuove forme stimolanti, funzionali e contemporanee. Dall'iconica sedia Bold (2009) del collettivo di design Big-Game al recente tappeto Tiger (2018) dell'artista-designer australiano Dylan Martorell, la collezione di Moustache è eclettica e piena di personalità forti.

Dalla sua nascita, Moustache è una partecipante abituale degli eventi più famosi del mondo del design, come il Salone del Mobile di Milano, la Stockholm Furniture Fair, e il Maison & Objet a Parigi. Il marchio ha inoltre accumulato una serie di riconoscimenti, tra cui la nomination per la sedia Strap di Scholten & Baijings per Moustache per il Design Museum, il premio London’s Design of the Year nel 2015 e, lo stesso anno, la premiazione del vaso Scarabée (2014) di Jean-Baptiste Fastrez per Moustache con il prestigioso Wallpaper Design Award.