Le democratiche sedie Parlantina di Antonio Aricò si ispirano alla magia della vita del sud


Una canzone dell'estate

Di Wava Carpenter

Al Sole / Al Mare / Benvenuto / Siediti! / Aspetta Qua 

  

Uno dei nostri designer contemporanei preferiti in assoluto, il calabrese Antonio Aricò ha un nuovissimo progetto - e noi abbiamo avuto la fortuna di aiutarlo nel lancio di questa sua idea! Disponibili in esclusiva su Pamono fino alla fine dell'estate, le deliziose ed economiche sedie Parlantina sono un'incarnazione dello stile di vita del Sud Italia, e, come tutti i design di Aricò, sono un'unione di funzionalità estrema e grande gioia di vivere. 

Prodotte su commissione in castagno calabrese massiccio, le Parlantine sono realizzate a mano dal nonno e dallo zio di Aricò, i talentuosi artigiani Saverio e Fedele Zaminga. Ogni Parlantina è arricchita da una parola o frase ispirata alla vita in Calabria, e quando vengono affiancate l'una a l'altra compongono una sorta di piccolo poema omaggio alla vita del sud: Al Sole / Al Mare / Benvenuto / Siediti! / Aspetta Qua.

Queste adorabili sedie, pratiche, belle e di qualità, costano solo circa 50 € al pezzo!

Un fermo del documentario di Antonio Aricò, Le Radici e le Ali Foto © Dada Film Studio Presentate presso l'installazione di Pamono durante EDIT Napoli, le sedie Parlantina sono una rappresentazione dell'individuale che diventa universale, il racconto di come un dettaglio personale possa risuonare negli altri.

Con la realizzazione della Parlantina, Antonio ha cercato di creare un design "democratico" che possa essere utilizzato da, e accessibile ad, un vasto pubblico - senza privarsi però del piacere di aggiungervi un pizzico di stravaganza. Come spesso nel suo lavoro, Antonio ha reso questo design davvero speciale grazie all'influenza della sua terra; la forma della Parlantina è basata sulle semplici ed anonime sedie pieghevoli in legno così comuni sui marciapiedi dei bar italiani, specialmente nel sud. Aggiungendovi un materiale locale, l'abilità della sua famiglia di artigiani, e delle piccole iscrizioni in grado di esprimere il suo amore per la Calabria, il mix è completo. Il font scelto, Futura, è il suo preferito. Il risultato finale è decisamente delizioso!

Se si vuole una versione personalizzata della sedia, Antonio e la sua famiglia possono produrre pezzi con un'iscrizione personalizzata, o in un colore specifico, o semplici. E per i proprietari di un bar bisognoso di sedie da esterno, Pamono può fare da intermediario per commissioni più voluminose - non esitate a contattarci!  Il nonno di Antonio, Saverio Zaminga, nel laboratorio di famiglia Foto © Fedele Zaminga

 

 

 

  • Testo di

    • Anna Carnick

      Anna Carnick

      Ex redattore per Assouline, the Aperture Foundation, Graphis, e Clear, Anna ama celebrare grandi artisti e designer. Suoi pezzi sono apparsi in diverse importanti pubblicazioni di arte e cultura, ed ha inoltre curato l’edizione di molti libri. Anna è l’autrice di Design Voices e Nendo: 10/10, e poche cose le piacciono come un bel picnic.
  • Testo di

    • Wava Carpenter

      Wava Carpenter

      Dopo aver studiato storia del design alla Parsons, Wava ha indossato molti cappelli in supporto della cultura del design: ha insegnato design studies, curato mostre, organizzato dibattiti, scritto articoli - e tutto questo ha ispirato e continua ad ispirare il suo lavoro da Pamono come caporedattrice.
  • Traduzione di

    • Valeria Osti Guerrazzi

      Valeria Osti Guerrazzi

      Nata e cresciuta nella Città eterna, Valeria non è mai riuscita a reprimere il suo (irrazionale) amore per la fredda ma multicolore Berlino, dove si è trasferita non appena uscita dalla Sapienza di Roma, con una tesi su Dostoevskij. Lavora come traduttrice per Pamono, e nel suo tempo libero ama perdersi tanto in un buon libro, quanto nella natura con la sua cagnolina Pepper.

Scopri altri prodotti